La rigenerazione ossea implantare - tecniche a confronto  
Un interessante corso all'interno del quale il Dottor Francesco Oreglia affronterà l’analisi di diverse tecniche di lavoro nel campo della Rigenereazione ossea, soffermandosi in particolare sugli effetti di assoluta innovazione portati dalla tecnologia Sonic Weld Rx. Con questo strumento KLS martin ha sviluppato una nuova metodologia per l’osteosintesi cranio facciale, che combina la più moderna tecnica ad ultrasuoni con gli impianti riassorbibili, Producendo in questo modo una stabilità primaria tridimensionale finora mai superata. Questo strumento è un generatore di ultrasuoni che produce una frequenza ben definita, raccolta in fasci per mezzo di un sonotrodo. Qualora venga applicato un pin riassorbibile su foro di alesaggio preperforato, l’oscillazione produce la lliquefazione dei margini delle superfici del Pin, consentendo lo scivolamento del Pin nel foro di alesaggio. In seguito alle modifiche delle condizioni dell’aggregato, il Pin si spinge anche nelle cavità ossee che non potrebbero mai essere raggiunte da una vita classica per osteosintesi. Questa tecnica di lavoro mediante lo strumento di lavoro Sonic Weld Rx offre all’utente una serie di vantaggi significativi, in quanto tutti i compontenti degli impianti si basano su materiali riassorbibili e non è quindi necessario un secondo intervento, benefit importante soprattuto in caso di osteosintesi alle strutture ossee dei bambini ancora in fase di crescita.

L' incontro si terrà presso la sala corsi di Rident.

Per info ed iscrizioni contattare i seguenti recapiti:
T: 0458550746
F: 0458567425
@: giorgia@rident.it