PHOTOLASE - il prodotto  
La terapia antimicrobica fotodinamica a 810nm
Il sensibilizzante Photolase 810 contiene una sostanza colorante per l’impiego nella terapia fotodinamica antimicrobica (TFDa).
Questo colorante è composto da Cloruro di 3,7bis (dimetilammino), fenazationio (1,023%) in soluzione acquosa in una speciale galenica (Blu/violetto di metilene).
Attraverso la particolare preparazione è possibile stimolare il colorante mediante l’utilizzo di una sorgente luminosa laser, in modo tale che, in combinazione con le molecole libere di ossigeno, si creino delle specie reattive dell’ossigeno, (ROS) che distruggono in modo mirato le strutture membranose di batteri o funghi, senza danneggiare i tessuti sani.

Le ROS ossidano i legami covalenti delle membrane, portando ad una distruzione delle capacità di trasporto e pertanto all’estinzione dei germi. L’uso del trattamento Photolase è indicato per specifiche operazioni di parodontologia e perimplantite, endodonzia e trattamento delle infezioni locali.